Le origini dell’associazione

Origini e Obiettivi

logo Associazione Tribù del MondoTribù del mondo nasce dal desiderio di quattro famiglie adottive di mantenere e coltivare un rapporto con il Paese che ha dato i natali ai loro figli: la Repubblica Democratica del Congo. Queste le sue origini.

L’obiettivo iniziale che ci siamo posti è quello di aiutare suor Benedicta Sekamonyo nella sua opera di mantenimento in Congo di due orfanotrofi, dai quali provengono i nostri figli e tanti altri figli dell’Africa. Mamma Benedetta, così ci piace chiamarla, perché ci ha “donato” i nostri figli e noi stessi ci sentiamo un po’ figli suoi, deve combattere ogni giorno con la fame, la carestia, le malattie in un Paese che può solo essere definito “incredibile” in ogni suo aspetto. Non è facile per mamma Benedetta, riuscire a far funzionare le cose e a mancare, come sempre accade in questi casi, sono soprattutto i finanziamenti che le permettono di gestire queste due strutture. I due orfanotrofi le permettono, soprattutto, di dare la possibilità a tanti bambini non solo di sopravvivere, ma anche di poter vivere una vita diversa accanto a genitori che hanno un colore delle pelle diverso, ma nei quali batte lo stesso cuore rosso che pulsa nel petto dei piccoli congolesi. Ed è per questo che anche noi vediamo le nostre famiglie (che vivono in città diverse) come delle piccole tribù: tribù aperte all’accoglienza degli altri, tribù pronte ad aiutarsi reciprocamente e ad aiutare i piccoli fratelli dei nostri splendidi bambini, che vivono in un posto dove anche solo un giorno può fare la differenza fra la vita e la morte.

Questo è il nostro primo obiettivo, imprescindibile e raggiungibile. Questo però non esclude l’apertura futura ad altri progetti e ad altri Paesi e ad altri Continenti. La strada che vogliamo percorrere è lunga e tortuosa. Ne siamo consci ed è un nostro impegno fare un passo alla volta, con l’aiuto di chi ci vorrà sostenere.

Le quattro famiglie fondatrici dell'associazione Tribù del mondo
Le quattro famiglie fondatrici dell’associazione Tribù del Mondo.

Le Tribù fondatrici

Tribù di Siena

Federica Binelle, presidente dell’associazione e nostra fantastica creatrice di tante meravigliose bomboniere, Massimiliano Franchin e le due mitiche gemelle “Kessler” Alice e Providence costituivano in precedenza la tribù di Mantova. Oggi però si sono trasferiti a Siena e quindi contribuiranno a coinvolgere anche tante altre nuove persone nella città del Palio.

Contatto: Federica


Tribù di Brescia

Annalisa Roversi, vulcanica vice-presidente dell’associazione, suo marito Fabrizio Vertua insieme a Claudio, Zaccaria e la neoarrivata Marie Benedicte formano la Tribù di Brescia. Coraggio, entusiasmo, voglia di inventarne sempre una e dinamismo sono le loro caratteristiche.

Contatto: Annalisa

La famiglia Vertua, finalmente con la piccola Marie Benedicte

Tribù di Trento

A Trento ci sono Erica Mancinelli autrice e scrittrice del libro Furaha, Tommaso Depaoli artista dei nostri bei calendari, con le splendide Beatrice, Letizia e la meravigliosa Merveille, per una fratellanza in puro stile Black&White!

Contatto: Erica


Tribù di Milano

A Milano hanno le loro radici Sara Lami e i loro piccoli tornado Robert e Benedicte! Sono stati loro a diventare la prima vera piccola tribù nel “lontano” 2010.

Contatto: Sara

Le nuove Tribù

Dalla nascita dell’associazione un altro piccolo grande passo è stato fatto. Alle quattro Tribù fondatrici si sono aggiunte, e altre si aaggiungeranno, nuove splendide Tribù e nuovi amici.
A tutti loro diamo il nostro benvenuto e il nostro ringraziamento per la fiducia ed energia che metteranno in questo cammino che ci permetterà di fare tante nuove e splendide cose per i nostri piccoli Angeli di Casa Marisa a Kinshasa.

Le Tribù di Brescia, Mantova, Trento, Milano e Torino
Le Tribù di Brescia, Siena, Trento, Milano e Torino

Tribù di Torino

Da qualche giorno anche a Torino è nata una grande Tribù piena di entusiasmo e voglia di fare.
Composta da Barbara Solano, Daniele Spadoni, Alessandro Parrinello e Katia Misiti con i loro vivaci e spensierati bimbi Arthur, Benedicte, Luna e Adò Mattia.

Contatti: BarbaraAlessandro

La Tribù di Torino
La Tribù di Torino

Tribù di Firenze

A Firenze Rossella Anastasia e Massimiliano Renzetti, insieme ai neo-arrivati Ivonne e Patrick, da anni ormai rappresentano il nostro avamposto in Toscana.

Rossella Anastasia per la Tribù di Firenze

Contatto: Rossella


Tribù di Roma

Da qualche tempo anche a Roma pulsa il cuore della Tribù, grazie a due famiglie: quelle di Enrico Del Coco e Barbara Mariotti e quella composta da Paola Avesani e Barbara Ceccarini.

Barbara Mariotti e Enrico del Coco per la Tribù di Roma

Contatti: BarbaraEnrico


Tribù di Bolzano

Dopo Trento, anche a Bolzano si è insediata una piccola ma combattiva tribù: Sara Raffaelli e Massimo Chiocchetti, sono i nostri referenti per la tribù di Bolzano

Contatto: Sara


Tribù di Palermo

Da qualche anno Tribù del Mondo è sbarcata sulla più grande isola del nostro Paese: Giorgio Adelifio e Giuseppina Lauro animano la tribù di Palermo.

Contatti: GiorgioGiuseppina

La Tribù di Palermo
La Tribù di Palermo