Tribù sposa il progetto My Bag a Siena

my bag

Ecco My Bag!

my bag

My Bag, per donare un’accoglienza con più calore ai bambini delle case famiglia, di ragazze madri in aiuto alla Mensa dei Poveri di San Girolamo di Siena e di altre situazioni di difficoltà che riguardano i bambini.

My Bag è un’iniziativa che nasce a Siena dall’idea di Lisa Falon e Giulia Nencioni (volontaria attiva nella città toscana nella promozione delle attività di Tribù del Mondo). Come tante belle iniziative, nasce da una situazione di difficoltà che si trasforma in una mano tesa verso il prossimo.

La storia

Lisa aveva aperto, in centro a Siena, una libreria per stranieri, rivolta sia agli adulti sia ai bambini. Una bellissima esperienza umana e professionale che si è purtroppo conclusa. Chiudendo l’attività Lisa ha però conservato e tanti libretti, pupazzi e oggetti che teneva nel suo negozio.

Insieme a Giulia, prendendo spunto da un’iniziativa americana, ha pensato di comporre degli zainetti per i bambini e i ragazzini bisognosi presenti a Siena, che magari arrivano da paesi lontani e si ritrovano in Italia senza amici e senza riferimenti.

 

L’obiettivo

my bagMy Bag è uno zainetto che non contiene materiale già usato o beni di prima necessità, ma contiene cose nuove, come giocattoli, matite colorate, un pigiamino, una maglietta, lo spazzolino, una tavoletta di cioccolata.  L’obiettivo è consegnare un piccolo tesoro, fatto di cose morbide,  vuole essere un segnale di benvenuto, di accoglienza, di calore e di gioia.

Il 29 ottobre ci sarà la prima consegna a 11 bambini, divisi tra 2 case famiglia: una di Siena e una di San Giminiano, e ad alcuni ragazzini presso la mensa di San Girolamo di Siena, mensa storica dei poveri della città.

 

La partecipazione della Tribù

E qui i bambini di Casa Marisa con felpe e zainetto di Tribù del Mondo aiuteranno, idealmente, i loro amici e coetanei in Italia. Siamo infatti all’inizio di un’avventura che, in qualche modo, mette in contatto due mondi lontani e diversi ma accomunati dal medesimo bisogno di calore umano.  I volontari si impegneranno nel tempo a cercare di dare continuità all’iniziativa attraverso la raccolta di materiale da poter donare. Tribù del Mondo, da parte sua metterà a disposizione gli zainetti, le magliette e le felpe da poter donare a questi bambini.

Voi, invece, potrete aiutarci in maniera concreta potendo donarci direttamente, attraverso un bonifico, andando a coprire i costi dei prodotti (clicca qui per visualizzarli) che mettiamo a disposizione per questa iniziativa e aiutandoci ad aiutare in questa duplice maniera i bambini bisognosi in Italia e a Casa Marisa.  Nella causale del bonifico inserite progetto e prodotto, ad esempio, “My Bag – felpa bambino” e noi inseriremo il prodotto corrispondente nello zainetto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.