Estate al lavoro per le ragazze di Casa Marisa

estate al lavoro

Estate al lavoro

estate al lavoroUn’estate al lavoro: è la richiesta che ci arriva direttamente da Casa Marisa. Con la fine della scuola, per gli angeli di Kinshasa si apre un periodo di grande tempo libero. Come impiegarlo? In maniera intelligente e utile per la loro comunità. Questo è il messaggio che è arrivato direttamente sul telefono di Mam Benedicta.

 

 

Imparare a realizzare dei prodotti imparando a cucire, per poi venderli e guadagnare qualche soldo da utilizzare come piccola forma di autosostentamento nell’ambito della gestione economica di Casa Marisa. Un’estate al lavoro dunque, perchè chi ha tempo non può perdere tempo, ma deve imparare ad impiegarlo al servizio di questa comunità.

Insegnamento e progetto

Per l’ennesima volta riceviamo un grande insegnamento da queste ragazze, che stanno sbocciando come dei fiori, ma che racchiudono in loro anche una saggezza quasi inattesa.  Come non raccogliere il loro invito? Come Tribù del Mondo abbiamo quindi stanziato una piccola somma per permettere loro di comprare le stoffe necessarie alla creazione di tanti piccoli ogetti utili, ma anche caratterizzati da un tocco artistico.

Con 800 Euro abbiamo permesso loro di acquistare diversi tipi di stoffa e, sotto la supervisione delle educatrici, le ragazze impareranno a cucire e creare oggetti che poi venderanno agli abitanti del villaggio di Lemba, dove si trova Casa Marisa.

Buon lavoro ragazze!

 

One thought on “Estate al lavoro per le ragazze di Casa Marisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.