La cucina di Miri a Goma

cucina di Miri

Cucina di Miri, ecco i muri!

cucina per MiriamFinalmente i primi risultati: la cucina di Miri comincia a prendere forma. Sono quasi terminati, ormai, i lavori in muratura per la realizzazione, nella Casa Marisa di Goma, di un progetto che ci sta molto cuore. La “Cucina di Miri”, infatti, nasce dalla prematura scomparsa di una delle nostre più radiose volontarie a Siena.

Quando a Febbraio Miriam è mancata, per tutti noi si è trattato di un colpo durissimo da mandare giù. La reazione alla sua scomparsa, però, non poteva non esser nel solco del suo esempio e di ciò che Miriam per noi ha rappresentato. Con gli amici delle varie associazioni di cui faceva parte, Nasienasi Vip Siena, Tribù del Mondo e i suoi colleghi abbiamo così pensato ad un progetto che portasse il suo nome per ricordarla ma, soprattutto, per aiutare i bambini che tanto le stavano a cuore.

Da questi due presupposti è nato il progetto della “Cucina di Miri”,  nell’isituto di Goma, in Congo, punto di raccolta dei bambini in una delle zone più violente e terribili del paese centrafricano, dal quale i piccoli vengono poi trasferiti a Kinshasa in attesa di trovare una famiglia che li accolga. Purtroppo, nel tempo, le adozioni in Italia si sono bloccate e, la funzione di primo rifugio di questa struttura per i bambini si è trasformata in una casa vera e propria.

I lavori

Di qui la necessità di realizzare anche una cucina per gli ormai oltre cinquanta ospiti della casa di Goma. In questi mesi i muratori hanno realizzato le opere murarie, necessarie ad ospitare la cucina. Ora mancano, rivestimento interno, arredamento e  i ferri del mestiere: dalla batteria di pentole alle stoviglie e i vassoi. A questo bisogna aggiungere la piastrella di intitolazione del progetto. I costi del materiale, purtroppo, sono lievitati anche in funzione della situazione politico-economica internazionale, ma l’impegno a portare a termine la cucina è un nostro obiettivo primario, proprio nel ricordo di Miriam.

In questa galleria fotografica abbiamo documentato le varie fasi della realizzazione della stanza che sarà adibita a cucina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.