Il grande cuore di mamma Adele

Un grande cuore

cure grandeCi vuole un davvero un cuore grande. Ed è in questa ricorrenza della festa della mamma che vogliamo parlare del grande cuore di mamma Adele, che ha compiuto un gesto immenso. Sul nostro conto, in questi giorni, abbiamo ricevuto un versamento di 1.000 da parte dell’azienda Facchini Francesco di Brescia. Nella causale abbiamo potuto leggere “Donazione da parte di Adele xxx”.

Il dono

Ci siamo quindi informati, per conoscere la storia e abbiamo saputo che si trattava di un compenso dovuto a questa signora, per un servizio straordinario richiesto dall’azienda alla donna. “Al momento di corrisponderle il compenso per il servizio svolto, Adele non ci ha pensato due volte e, non solo ha rifiutato di essere pagata, ma ci ha chiesto di devolvere quello che aveva guadagnato in beneficenza, ad un’associazione che aiutasse dei bambini” ci hanno raccontato i titolari dell’azienda.

L’aiuto

 

grande cuoreAvendo a cuore le sorti dei piccoli ospiti dell’orfanototrofio di Casa Marisa, a Kinshasa, nella Repubblica Democratica del Congo, i vertici aziendali hanno così pensato a Tribù Del Mondo, “perchè conosciamo come dal 2012 vi siete impegnati nel garantire il sostentamento, l’istruzione e la crescita di 140 piccoli angeli che vivono in questo istituto”. Non si tratta certo di un’impresa facile; anzi per noi è una missione, anche dal punto di vista economico, decisamente onerosa. Con il contributo della signora Adele potremo così garantire il mantenimento di questi bambini, con le spese alimientari per una decina di giorni.

Per questo anche il più piccolo contributo alla nostra associazione, per la quale è possibile anche destinare il 5X1000, è sempre gradita!

Ad Adele e alla sua bontà, non può quindi che andare il nostro GRAZIE GIGANTE, come il suo gesto e come il suo cuore. Un doveroso ringraziamento anche ai titolari della Facchini, che hanno pensato ai nostri piccoli angeli.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.