San Miniato, Fuoritempo per la Tribù

San Miniato seconda serata

A San Miniato una festa per Furaha

Nella seconda serata trascorsa a San Miniato l’Orchestra Fuoritempo ha portato in scena uno spettacolo un po’ diverso. Non solo Furaha, non era possibile ripetere lo stesso show. Ma ancora una volta Furaha è stata la protagonista e comunque il filo conduttore dell’intera serata.

Sapientemente guidati dal giovane maestro Sebastiano De Salvo, i ragazzi dell’Orchestra Fuoritempo hanno interpetatato diversi brani del loro repertorio, intervallati da quelli preparati per Furaha.

Il messaggio

Di Congo, adozione, ma anche di ingiustizia sociale. La musica può fare molto, ha un grande potere. Quello di unire, quello di abbattere dei muri, come l’ignoranza e l’egoismo. Questo è il messaggio congiunto portato e proposto da Fuoritempo e da Tribù del Mondo.

Questa sera Furaha arriverà a Nomadelfia, in contesto davvero molto particolare. Nel salutarvi vi regaliamo una pillola tratta dal concerto di ieri.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.